"Alesso e dintorni", dal puint di Braulins al puint di Avons

"Alesso e dintorni", dal puint di Braulins al puint di Avons

sabato 7 aprile 2012

Lago, ore (forse) decisive. Giovedì 12 (forse) la Conferenza dei Servizi, senza (forse) Bordano e Trasaghis.

Siamo alla "stretta finale" per le decisioni sul progetto Edipower relativo alla centrale di Somplago?
Il "Gazzettino" di  ieri ha dato notizia che "si terrà la prossima settimana la Conferenza dei Servizi convocata dalla Regione al fine di esaminare il progetto di ampliamento della centrale idroelettrica di Somplago" aggiungendo che "è stato pubblicato all'Albo dei Comuni interessati l'avviso di avvio del procedimento e la planimetria aggiornata con il piano particellare".

A questa informazione, può essere affiancata l'analisi di un altro importante documento regionale.

Il 30 marzo la Direzione  Centrale Ambiente, Energia e Politiche per la montagna della Regione Friuli V.G. ha inviato a  20 destinatari  diversi (Ministeri, Agenzie, Aziende, Comuni…)  la nota 505 relativa a un "accordo sulle misure di compensazione a favore dei Comuni interessati" all'ampliamento della centrale di Somplago.


Viene richiamato innanzitutto il parere favorevole del Ministero dell'Ambiente al Progetto Edipower, condizionato a un accordo tra i  Comuni interessati e la stessa Edipower sulle "misure di compensazione"(in parole povere: l'indennizzo per il danno ambientale arrecato); tale accordo deve essere approvato dalla Conferenza dei Servizi indetta dalla regione.


Ma queste compensazioni debbono avere caratteristiche precise: "essere di carattere ambientale e territoriale e non meramente patrimoniali o economiche" (non soldi, quindi, né sconti sulle bollette, ma interventi di miglioramento ambientale) e "concordate dagli Enti locali che ne saranno beneficiari" (definite quindi di comune accordo, non riservate a una trattazione isolata, Comune per Comune).


La Conferenza dei Servizi, si dice poi, è già convocata per giovedì 12 aprile; Eventualmente Edipower può chiedere di  rinviarla in mancanza di un accordo preventivo.


Alla definizione delle "compensazioni" sono chiamati a prender parte anche i Comuni di Bordano e di Trasaghis, nonostante gli impianti ricadano solo  su Cavazzo e Verzegnis, ritenendo evidentemente che le conseguenze sul piano ambientale per il Lago saranno rilevanti.


A questo punto, si impongono due considerazioni.
I) Ma la Conferenza dei Servizi non era la sede in cui si sarebbe esaminato  dettagliatamente il progetto, ascoltate le parti, raffrontate le relazioni e alla fine, e solo alla fine, espresso, da parte della Regione, il parere favorevole o contrario?  Dal documento regionale 505 parrebbe invece trattarsi solo della presa d'atto di un accordo tra i Comuni ed Edipower sulle compensazioni….
II) Se la Conferenza dei Servizi è convocata per il 12 giugno e non si è sentito sinora di possibili rinvii, ciò significa che l'accordo tra i Comuni ed Edipower è già stato trovato?

4 commenti:

  1. Tu ti indequarz massa tart Frut! Cumò continua a zuiaa di balutas...

    Bruseghin

    RispondiElimina
  2. Vedrete che i demagoghi politici si sfileranno dalle battaglie di cui si erano messi alla testa,

    http://www.pianetacellulare.it/post/Ambiente/20321_Wind-sceglie-auto-elettriche-Citroen-per-i-dipendenti-romani.php#ultimo_commento

    Stupidaggini che saranno pagate in prima battuta dagli utenti Wind ed infine da tutti i contribuenti italiani per dare briglia sciolta alla dirigenza per fare i Verdastri,
    Verdastri che sono ECOTRUFFATORI quando emettono i certificati verdi che tutti noi paghiamo con le CCT Carbon Credit Tax.

    http://4.bp.blogspot.com/-hUdd8W0jlls/TzfaFOaGzuI/AAAAAAAAARo/Mpq4FL5VXYg/s1600/FER_grafico_costi.jpg

    http://1.bp.blogspot.com/-y4Lpb4lVHww/T1LDwAJwYyI/AAAAAAAAAR0/DdsftYL6dmI/s1600/GW7.jpg

    Renzo Riva

    C.I.R.N. F-VG – Comitato Italiano Rilancio Nucleare
    e
    P.L.I. F-VG – Energia e Ambiente

    renzoslabar@yahoo.it
    http://renzoslabar.blogspot.com/
    Skype: renzoriva1949
    +39.349.3464656

    http://1.bp.blogspot.com/-y4Lpb4lVHww/T1LDwAJwYyI/AAAAAAAAAR0/DdsftYL6dmI/s1600/GW7.jpg

    http://4.bp.blogspot.com/-hUdd8W0jlls/TzfaFOaGzuI/AAAAAAAAARo/Mpq4FL5VXYg/s1600/FER_grafico_costi.jpg

    RispondiElimina
  3. A Bruseghin: non è più tempo di battute, se mai lo è stato. Lo sforzo informativo che fa il Blog merita un altro tipo di commento.

    A Renzo Riva: grazie per il contributo, forse "sovrabbondante" per il tipo di analisi che impone. Visto che si discute di alternative energetiche ... può esporre la sintesi del suo pensiero.

    RispondiElimina
  4. La mia sintesi è scritta nel seguente grafico di cui al collegamento:
    http://4.bp.blogspot.com/-hUdd8W0jlls/TzfaFOaGzuI/AAAAAAAAARo/Mpq4FL5VXYg/s1600/FER_grafico_costi.jpg
    Questo grafico dimostra, se ce ne fosse ancora bisogno, di cosa è capace la delinquenza politica e la criminalità economica...
    ...e la moltitudine resta al balcone mediatico a guardare le tragedie in divenire.
    Mandi

    RispondiElimina

Ogni opinione espressa attraverso il commento agli articoli è unicamente quella del suo autore, che conseguentemente si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione sul Blog "Alesso e Dintorni" del testo inviato.
OGNI COMMENTO, ANCHE NELLA CATEGORIA ANONIMO;, DEVE ESSERE FIRMATO IN CALCE, ALTRIMENTI NON SARà PUBBLICATO.
Grazie.